Emisfero Australe
A testa in giù
Scritto da Paulo H. Tsingos   
Il terzetto inverso

Alle prime armi in astronomia, mi ritrovavo ad avanzare in un deserto di informazioni e ero di conseguenza molto, molto, molto spaesato. Guardavo in alto e cercavo di raccapezzarmi con quello che vedevo. Notte dopo notte guardavo il cielo sempre che ciò mi era concesso dal volubile dio della meteorologia.
Leggi tutto...
 
A testa in giù
Scritto da Paulo H. Tsingos   
A tale of two Halleys
Parafrasando il famoso libro di Charles Dickens, ho avuto la fortuna e l’onore di vedere con questi miei occhi miopi la cometa periodica per definizione in situazioni molto diverse l’una dall’altra. La famosa “Cometa di Halley” o per gli esperi “p/1 Halley”. 
Leggi tutto...
 
A testa in giù
Scritto da Paulo H. Tsingos   
La Luna, Lo Scorpione e la Coda dell'Orsa - Strane posizioni degli astri
La Luna è sempre un qualcosa di molto evidente. Noi astrofili ogni tanto tendiamo a sminuirla, tanto, pensiamo, “ci siamo” già stati, inoltre se vogliamo fare qualche osservazione del profondo cielo, per esempio, nubi di Magellano (mooolto profondo) “lei” le rende praticamente impossibili.
Leggi tutto...
 
A testa in giù
Scritto da Paulo H. Tsingos   
Telescopi di fortuna in un’estate lontana
 
Il primo reggiseno non si scorda mai. Così iniziava uno spot nella TV in Brasile alcuni anni or sono. Con i telescopi funziona pure così. Erano anni ormai che bramavo per un telescopio o un qualcosa che aprisse il cielo ai miei occhi miopi, anzi volevo anche capirlo quel cielo pieno di stelle incognite. Dov’era il “cruzeiro do sul”? Cos’erano le “tre marie”? Dove sarebbe mai Alfa Centauri? Ed Eternia (il pianeta di He-Man)? Il pianeta Mongo di Flash Gordon esisteva veramente o era solo una presa in giro (il nome era assai sospetto).
Queste domande in ogni caso erano secondarie, prima abbisognava attrezzarsi.
Leggi tutto...
 
A testa in giù
Scritto da PAulo H. Tsingos   
Esperienze di un astrofilo del Sud
Sono un astrofilo del Sud. Ma quando dico Sud intendo dire Sud sul serio, mica uno qualsiasi, ma sud (e vai giù), Sud (ancora più in giù), sud (ancora un po’ più in giù). Voglio dire latitudini australi, declinazioni negative, neve a Luglio, Natale d’estate e Capodanno al mare con tanto di abbronzatura.
Ebbene sì, sono nato e per molti anni vissuto “dall’altra parte”, ovvero “a testa in giù”, come potrete dire Voi “nordici”. Poi, come direbbe Albert, tutto è relativo: la terra gira e per strane vie mi ritrovo qua a Nord, molto a Nord dove tutto gira al contrario.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 3

Valid XHTML and CSS.

Questo sito utilizza i cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o continuando a navigare nel sito si accetta implicitamente l’utilizzo degli stessi. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information